Il “General Data Protection Regulation” è il nuovo codice in materia di tutela del trattamento dei dati personali voluto fortemente dall’Unione Europea e che sostituirà le direttive attualmente in vigore sulla gestione della privacy. Il nuovo Regolamento Europeo, chiamato per brevità chiamato GDPR, sarà effettivamente applicabile in tutti gli Stati Membri, Italia inclusa, dal 25 maggio 2018. È questa la data stabilita, valida per tutti i paesi senza deroghe o eccezioni, entro la quale dovrà essere garantito il perfetto allineamento delle varie normative nazionali con le disposizioni previste dal Regolamento Europeo. Il testo contiene una serie di importanti novità, valide sia per le aziende private che per le PA come ad esempio:

• l’obbligo per le aziende con particolari requisiti e per le PA di nominare un DPO (Data Protection Officer);
• l’obbligo di informare gli utenti dei loro diritti e assicurarsi che gli utenti stessi siano in grado di esercitarli;
• dovranno essere raccolti solo i dati strettamente necessari richiesti per erogare un servizio o utilizzare un prodotto;
• le aziende avranno anche l’obbligo di denunciare le violazioni di dati e, in caso di non conformità, potranno essere multate fino al 4% del fatturato globale della società.

I principi da rispettare, sono descritti in una serie di norme la cui comprensione, specie in alcuni passaggi tecnici, può risultare difficoltosa per i non addetti del settore. Per questo motivo abbiamo preparato un ebook sui principali aspetti del GDPR. L’e-book è scaricabile gratuitamente dalla nostra pagina ufficiale e potrà servirti per iniziare a preparati al meglio al nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali.

Vai alla sezione GDPR e scarica l’e-book gratuito

Condividi con i tuoi amici!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *